Vai al contenuto

L’Ordine TSRM e PSTRP possiede 18 albi permanenti ed elenchi per categorie di professionisti (laddove previsti da specifiche norme). Per l’esercizio di ciascuna delle professioni sanitarie, in qualunque forma giuridica sia esso svolto, è necessaria l’iscrizione al rispettivo albo.
Per l’iscrizione all’albo e’ necessario:

  • avere il pieno godimento dei diritti civili;
  • essere in possesso del prescritto titolo ed essere abilitati all’esercizio professionale in Italia;
  • avere la residenza o il domicilio o esercitare la professione nella circoscrizione dell’Ordine.

Possono essere iscritti all’albo gli stranieri in possesso dei requisiti di cui al comma 3, che siano in regola con le norme in materia di ingresso e soggiorno in Italia.
Gli iscritti che si stabiliscono in un Paese estero possono a domanda conservare l’iscrizione all’Ordine professionale italiano di appartenenza.
Rif. Legge 11 gennaio 2018, n.3

Ai sensi della lettera a) comma 1 dell’art. 3 al Capo I del D.lgs. CPS 13 settembre 1946, n. 233, così come modificato dall’art. 4 della Legge 11 gennaio 2018, n. 3, in materia di “Delega al Governo in materia di sperimentazione clinica di medicinali nonché disposizioni per il riordino delle professioni sanitarie e per la dirigenza sanitaria del Ministero della salute”, l’Ordine TSRM e PSTRP della PAT deve pubblicare gli Albi Professionali tenuti.